Padre Nostro

Papa Francesco parla di “evangelizzazione dei poveri” e il Cardinale Menichelli dice che “i desideri non sono diritti”. Prescindendo per un momento dalla solita storia arcobaleno e volendo assolutizzare quest’ultimo concetto, ne consegue che la visione del Vaticano è sempre quella per la quale l’uomo in Terra debba in ogni caso solamente buttare il sangue e pregare il Pataterno. Una domanda sorge però spontanea: la perpetrata volontà dei loro eminenti colleghi di arrubbare, avere superattici ed accoppiarsi con bambini, anche in età prescolare, è altrettanto esclusa dalla categoria dei diritti dell’individuo o è parte del più ampio disegno Cattolico Apostolico Romano?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s