La poesia che vorrei scrivere
Non ha metrica
Né rima
Potrebbe esser proprio questa qui

Spedirei una lettera
Che non ha mittente
Né destinatario
Chi mai la leggerà?

La butterei via come l’ennesima sigaretta
Che vola dal balcone
Si fionda sull’asfalto
Senza finire sul lampione

Tradisci un’intenzione
Fai uno sgarbo alla Nazione
Pensi a un critico d’arte
Ed è legittimo anche non aver parte

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s