Referendum

​Non ho mai visto tanta arroganza quanto quella di chi ha votato sì, ha acchiappato la scoppola e mo’ sta arrefrescando tutti coloro che sono andati a votare per il no. La facile messa alla gogna dell’accozzaglia di cui si parla, non vedo in che modo possa affrancare tutti i sostenitori del sì: sembra quasi di avere un nicchione di illuminati contrapposto a un marasma di sciemi. Ognuno ha avuto le proprie ragioni, a prescindere dal voto: condivisibili o meno che siano, evitate di sfracellare i coglioni più del necessario perché i numeri ci sono, il malcontento pure, la questione è stata resa autoreferenziale dallo stesso Renzi e la prossima volta che mi sento additare come ignorante, grillina e/o salviniana vi faccio tornare a nascere.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s