Stronzi di Riace

Gli extracomunitari a Riace erano troppi e non ci dovevano stare, quindi per il nuovo governo il sindaco è stato un criminale da mettere ai domiciliari.

Gli abitanti di Riace non hanno mai vissuto l’evento migratorio come un problema, anzi in quel posto pare ci sia stato veramente un processo funzionante e condiviso di integrazione, almeno dalle storie che è possibile ricostruire televisivamente e da internet.

Sulla base degli ultimi accadimenti, il ragionamento è lo stesso per il quale se io o tu invitassimo degli ospiti a casa e costoro stessero antipatici a un tizio con il quale la confidenza è sempre stata poca, costui manderebbe improvvisamente a me o a te qualche bestione sotto casa a intommarci di mazzate a suo nome con l’obbligo di buttare i tuoi amici in mezzo alla strada. Penseresti di aver a che fare con una persona mentalmente disturbata che si è accanita contro di te in maniera ossessiva per questioni che non gli riguardano minimamente.

La differenza tra la situazione di cui sopra e il dissennato provvedimento di Salvini, estendendo l’esempio e a rigor di logica, non dovrebbe esserci; eppure le argomentazioni a favore hanno come al solito radici che vanno dalla xenofobia a una linea super riot anti istituzionale ad ogni costo, col sospetto serpeggiante di varie ed eventuali collusioni con la malavita.

Al sindaco di Riace hanno tolto i domiciliari e lo hanno costretto a sottostare alla formula vintage dell’allontamento dal territorio comunale: tornando all’esempio di cui prima, io o tu saremmo stati sbattuti fuori di casa nostra con un calcio nel culo e lì, a casa nostra, non ci avrebbe aiutati proprio nessuno e se, a questo punto, non ti sei più chiesto che fine avrebbero fatto gli ospiti della storiella evidentemente non te ne fotteva proprio già dall’inizio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s